URGENTI DISPOSIZIONI 8 MARZO 2020

 
 

Vercelli,  8 marzo 2020.  II Domenica di Quaresima.

Facendo seguito al Decreto della Presidenza del Consiglio dei ministri, emesso nelle prime ore del mattino di oggi 8 marzo 2020, recante ulteriori e più restrittive misure per evitare il diffondersi del contagio da Covid-19;

l’Arcivescovo di Vercelli Mons. Marco Arnolfo, in conformità con il sopracitato DPCM, che è da ritenersi vincolante, sospende ogni celebrazione, liturgica e non, con la partecipazione del Popolo di Dio, feriale e festiva, funerali compresi, a partire da oggi 8 marzo 2020 compreso e fino a nuovo ordine governativo ed ecclesiastico, relativamente ai territori dell’Arcidiocesi di Vercelli situati nelle Province di Vercelli, Novara, Alessandria e Pavia.

Di conseguenza tutti i S. Rosari delle Veglie funebri sono sospesi come pure la celebrazione del Rito delle esequie in chiesa.

I Revv. Sacerdoti non facciano mancare la vicinanza premurosa alle famiglie in lutto e la loro presenza con l’accoglimento del feretro nelle sedi cimiteriali, l’accompagnamento orante al luogo di sepoltura e la Benedizione (in conformità al Rito delle esequie, CEI 2011: Parte I – cap. IV, n. 2 «Processione al sepolcro», e 3 «Al sepolcro»).

Permane il caldo invito a tutti i Sacerdoti di non far venir meno la celebrazione, a porte chiuse, del Sacrificio Eucaristico offerto in forma privata e senza partecipazione di fedeli.

Tutto ciò sino a nuova disposizione.

Mons. Mario ALLOLIO – Vicario Generale

Arcidiocesi di Vercelli

 

Accedi al sito

Hai perso la Password?