Sarà ordinato Diacono domenica 16 novembre fra Marco Felice Giugno

 
 

Dopo nove anni di vita conventuale, il cammino spirituale del vercellese fra Marco Felice Giugno (nella foto) si arricchirà di una nuova tappa. Nel pomeriggio di domenica 16 novembre, infatti, insieme a due compagni di studi originari di Capo Verde, nella cattedrale di Fossano sarà ordinato diacono da monsignor Giuseppe Cavallotto, Vescovo della diocesi di Cuneo-Fossano. Il 30enne vercellese, mentre frequentava il seminario minore di Novara negli anni dal 1999 al 2004, ha iniziato a maturare la decisione di consacrare tra i Frati Minori Cappuccini la propria esistenza al Signore. Dopo l’anno vocazionale trascorso nel convento di Arona, fra Marco ha seguito il postulato a Tortona e tra il 2007-2008 il noviziato Sant’Arcangelo di Romagna. La tappa successiva è stata la prima professione semplice (il 6 settembre 2008) e l’inizio del post-noviziato a Scandiano (Reggio Emilia). Poi l’arrivo nel 2011 a Fossano: «Qui ho vissuto gli anni più belli dal punto di vista relazionale ed umano perché ho avuto la possibilità di conoscere e voler bene a tante persone, anche attraverso il servizio pastorale nella parrocchia di San Bernardo e in città». Nei tre anni presso lo Sti (Istituto teologico interdiocesano) il vercellese ha emesso la professione solenne a Novara, il 16 settembre 2012 nel convento di San Nazzaro della Costa. Dallo scorso mese di settembre 2014 fra Marco Felice Giugno è stato trasferito in fraternità a Torino, più precisamente al Monte dei Cappuccini, e nel gennaio 2015 completerà il proprio ciclo di studi con il conseguimento a Fossano del Baccalaureato in Sacra Teologia.
articolo di Giorgio Morera

Fonte: Corriere Eusebiano del 08/11/2014

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: