Calendario Pastorale Giovanile

 
 

Ricco di appuntamenti il calendario della pastorale giovanile diocesana per il nuovo anno di attività 2017-18.

«La novità – spiega il responsabile dell’Ufficio, don Andrea Passera – Non abbiamo più organizzato il cammino di preghiera, per lasciare spazio agli incontri che il vescovo terrà con i giovani durante le visite nelle comunità pastorali. A livello diocesano proponiamo due iniziative: le giornate di ritiro per i giovani dai 18 anni in su, che iniziano proprio questo sabato 25 novembre, dalle 10 alle 17 nel monastero di S. Margherita, in via Cagna a Vercelli. I prossimi appuntamenti saranno il 27 gennaio 2018 e il 28 aprile in altre due sedi, ancora da definire, perché l’idea sarebbe quella di spostarsi in zone diverse della diocesi».

Nei mesi al di fuori dei ritiri, i giovani dalla quinta superiore in su potranno partecipare alle “Oasi di spiritualità”, sempre di domenica dalle 17.30 alle 20; queste le date: il 17 dicembre nella parrocchia di S. Bernardo in Gattinara, il 18 febbraio 2018 nella comunità pastorale di Cigliano o di Livorno Ferraris; il 18 marzo nella parrocchia della B.V. di Lourdes al rione Concordia di Vercelli.
Il pomeriggio sarà scandito dalla lectio divina, guidata ogni volta da una persona diversa, seguita dal silenzio e dalla meditazione interiore. Sarà inoltre possibile il dialogo personale con un sacerdote, una religiosa, una giovane coppia; al termine si cenerà insieme.

Da marzo a maggio si terrà poi la seconda edizione del “corso per animatori” (la prima aveva toccato i 200 iscritti), dedicato ai giovani dalla prima alla quarta superiore che si impegneranno nei centri estivi. Tre incontri mensili – sempre il venerdì in date ancora da definire – dalle 18 alle 23 all’Istituto Sacro Cuore di Vercelli.

Il 22 aprile, in collaborazione con l’Acr, si svolgerà in seminario la tradizionale “festa dei ministranti” e nel pomeriggio di venerdì 6 luglio sarà la volta del grande raduno dei centri estivi al Parco Kennedy di Vercelli.

«Le tematiche sviluppate nei ritiri e nelle oasi – riprende don Passera – sigleranno il cammino preparatorio al Sinodo dei giovani, fissato per l’ottobre 2018.

Il culmine si raggiungerà dal 9 al 12 agosto con tre iniziative consequenziali: la prima tappa sarà il pellegrinaggio diocesano in un luogo di devozione significativo per la nostra Chiesa locale; la seconda, a livello regionale, vedrà le diocesi piemontesi riunirsi a Torino per vivere un’immersione spirituale di due giorni, con venerazione della Sindone da parte dei giovani presenti. Nella notte del 10 si partirà quindi alla volta di Roma, per partecipare alla veglia di preghiera di sabato sera con il Santo Padre e alla messa festiva di domenica mattina con papa Francesco, in piazza S. Pietro».

Tornando in terra eusebiana, il 23 marzo 2018 si terrà la consueta Via crucis quaresimale dei giovani lungo le vie del centro cittadino di Vercelli.

 

Accedi al sito

Hai perso la Password?