Settimana Santa 2021

 
 

La Settimana santa in cattedrale, scandita dalla presenza dell’Arcivescovo, si aprirà il 28 marzo con la Domenica delle Palme. L’appuntamento è fissato alle 10,30. All’esterno saranno consegnati i rami di ulivo, che saranno benedetti all’interno del duomo all’inizio della liturgia trasmessa in diretta su Sant’Eusebio Channel, che, proprio in questo giorno, compie un anno di attività. Per celebrare l’anniversario, domenica 28 marzo alle 21, ci si potrà godere il documentario ufficiale “Ricorda, o Vercelli!”, sulla visita di Giovanni Paolo II nel 1998. .

Martedì 30 marzo alle 18.30, si terrà la celebrazione comunitaria della penitenza, presieduta dall’Arcivescovo, con assoluzione generale.

Giovedì santo 1 aprile, alle 9.30, mons. Marco Arnolfo presiederà la messa del Crisma, che prevede la rinnovazione delle promesse sacerdotali, la benedizione degli oli e il conferimento del Lettorato al seminarista Amedeo Degregori; alle 18.30 messa vespertina in coena Domini, a cui seguirà l’adorazione eucaristica fino alle 20.30, davanti al luogo della reposizione.

Venerdì santo 2 aprile, alle 17 è prevista la celebrazione della Passione del Signore, con lettura dal vangelo secondo Giovanni; seguiranno l’adorazione della Croce e la Comunione; alle 20.15 in S. Andrea a Vercelli, si terrà una serata di preghiera sulle tappe della processione delle macchine, che non potrà svolgersi lungo le vie della città come da tradizione. A presiedere la liturgia sarà l’Arcivescovo e sono previste l’ostensione e la benedizione della reliquia della croce. L’accesso in chiesa sarà limitato a 180 posti e l’evento sarà trasmesso in diretta su YouTube Sant’Eusebio Channel.

Sabato santo 3 aprile, alle 20 solenne Veglia pasquale con benedizione del fuoco e del cero, liturgia della Parola, rinnovazione delle promesse battesimali e liturgia eucaristica.

Il 4 aprile, Domenica di Pasqua, alle 6 l’Arcivescovo presiederà la prima messa del giorno, con il suggestivo scoprimento del Crocifisso d’argento dell’anno Mille (trasmessa in diretta su Sant’Eusebio Channel); le liturgie eucaristiche  successive saranno alle 8.30, 10.30, 12 e 17.30 (presieduta da mons. Marco Arnolfo); alle 16.30 vespri pontificali conclusi dalla benedizione eucaristica.

Lunedì di Pasqua 5 aprile saranno celebrate messe, alle 8.30 e alle 10.30.

Le  confessioni in cattedrale saranno possibili: martedì 30 e mercoledì 31 marzo, venerdì 2 e sabato 3 aprile dalle 9 alle 11.30 e dalle 15.30 alle 17.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: