Piena fiducia nell’operato di don Patrizio Maggioni

 
 

L’Arcidiocesi di Vercelli prende atto con rammarico e stupore della “lettera aperta” inviata agli organi di stampa da un cittadino trinese il quale, esercitando il proprio legittimo diritto alla libertà di opinione e di stampa, muove circostanziate riserve critiche nei confronti di don Patrizio Maggioni, parroco di Trino.

Riconoscendo come infondate tali accuse, la Diocesi esprime a don Maggioni la massima stima e riconoscenza per il suo operato nella comunità trinese, speso in particolare a vantaggio dei giovani, degli immigrati e delle fasce più deboli della popolazione e avvalorato dall’unanime plauso di consiglio pastorale parrocchiale, consiglio affari economici e animatori di oratorio. Invita lo scrivente a esercitare il proprio legittimo diritto di dissenso incontrando nel dialogo diretto e personale i due sacerdoti della Comunità pastorale trinese, don Maggioni e don Riccardo Leone, ai quali peraltro l’estensore dello scritto risulta totalmente sconosciuto.

Ufficio comunicazioni sociali dell’Arcidiocesi di Vercelli

 

Accedi al sito

Hai perso la Password?