Pastorale Universitaria 2021

 
 

La Pastorale universitaria della diocesi eusebiana, di cui è responsabile Alfonsina Zanatta, riparte con la nuova serie di video conferenze umanistiche decisamente accattivanti. La serie di incontri, sempre il mercoledì alle 21, titola “Autori e valori. Il gusto della lettura, dell’interiorità, della trascendenza” ed è organizzata in collaborazione con alcuni docenti del Dipartimento di studi umanistici dell’Università del Piemonte orientale nonché numerosi studenti e neolaureati.

La proposta on-line è rivolta non solo ai giovani che studiano, ma a tutti gli amanti della lettura e dei grandi autori. Si avrà la possibilità di condividere e approfondire interessi, capacità critiche e letterarie, riscoprendo la dimensione etica e spirituale di testi scelti tra le opere degli autori selezionati.

Ogni autore  è accostato a un valore: nel primo incontro si delineeranno i tratti biografici e si proporranno alcuni testi; nel secondo si dialogherà su impressioni personali, conoscenze, collegamenti testuali e si potranno porre domande.

Agli studenti universitari saranno riconosciuti crediti formativi, secondo le modalità stabilite da ciascun consiglio dei corsi  frequentati.

L’esordio è previsto mercoledì 13 gennaio, con replica il 20 dello stesso mese: Maria Rosa Loddo,  dottoranda, e Stefania Sini, docente all’Università del Piemonte orientale, parleranno di “Lev Nikolàevič Tolstòj e la cura”.

Il 27 gennaio con replica il 3 febbraio, Alfonsina Zanatta, già insegnante di materie umanistiche, focalizzerà l’attenzione su “Etty Hillesum e la responsabilità”.

Il 10 e il 17 febbraio la docente Upo francese Laurence Audéoud si soffermerà sul tema “Albert Camus e la gratitudine”.

Il 24 febbraio e il 3 marzo Giulia Magliola, laureata in materie umanistiche, parlerà di “Emmanuel Levinas e il volto”.

Il 10 e il 17 marzo il filosofo Andrea Mercandino e Luca Michelon proporranno il personaggio femminile di “Simone Weil e l’ospitalità”.

Il 24 e il 31 marzo sarà la volta di Rosalia Allegra, docente Upo, che interverrà su “Eric-Emmanuel Schmitt e la scelta”.

Il 14 e il 20 aprile la scrittrice Maria Rosa Pantè approfondirà la figura di “Emily Dickinson e la natura”.

Gli ultimi due incontri si terranno il 27 aprile e il 5 maggio con Cecilia Gibellini, docente Upo, che chiuderà la serie focalizzandosi sullo scrittore e poeta “Vittorio Sereni e la memoria”.

Per partecipare alle serate è sufficiente collegarsi al link: meet.google/nko-icod-aoz

Info: tel. 3349429503,  mail voltiamamre@gmail.com, Facebook Pastorale universitaria Vercelli, Instagram voltiamamre

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: