Ordinazioni presbiterali e diaconali in Cattedrale

 
 

Lunedì 29 giugno, solennità dei santi apostoli Pietro e Paolo, alle 10 nella cattedrale di Vercelli, l’arcivescovo mons. Marco Arnolfo celebrerà due ordinazioni presbiterali e due diaconali.

Per la particolare circostanza si precisa quanto segue:
– la liturgia è regolata dal protocollo del 18 maggio 2020, tuttora in vigore, concernente le necessarie misure di sicurezza
– il numero massimo consentito di partecipanti è di 200; per questo motivo sono stati distribuiti i pass di ingresso
– si devono osservare tutte le norme obbligatorie sul distanziamento tra le persone e si deve indossare la mascherina
– l’accesso alla cattedrale è individuale, evitando assembramenti; così pure l’uscita
– i concelebranti si devono trovare in duomo entro le 9.45, portandosi il camice; la casula si trova sui banchi loro riservati; i diaconi devono avere anche la stola rossa
– nella cappella del beato Amedeo si possono lasciare borse e accessori
– le persone diversamente abili entrano dalla porta laterale di piazza d’Angennes e prendono posto nei luoghi loro assegnati
– l’imposizione delle mani, che precede la preghiera di ordinazione, sarà fatta dall’Arcivescovo e da 12 sacerdoti, in segno di aggregazione degli ordinati nel presbiterio
– la Comunione a tutti i concelebranti sarà portata ai loro banchi dai nuovi ordinati (dopo l’igienizzazione delle mani), con la patena delle ostie e il calice.
– durante la celebrazione è prevista la presenza dell’unico fotografo della diocesi.

mons. Giuseppe Cavallone

 

Accedi al sito

Hai perso la Password?