Mostra “Prego si accomodi”

 
 

Venerdì 28 giugno, alle 18, nell’atelier Printmaking di via sant’Ugolina 30 a Vercelli, si inaugura la mostra “Prego, si accomodi”, organizzata dalla Pastorale universitaria diocesana e l’associazione cittadina Printmaking, con la partecipazione di Croce rossa italiana-Comitato di Vercelli.

Resterà aperta tutti i giorni fino a giovedì 4 luglio, dalle 17 alle 20.

L’iniziativa si è sviluppata sul recupero di vecchie sedie in legno e il loro recupero attraverso interventi artistici con inserti multilinguistici. Sarà possibile ammirare anche alcune opere degli artisti di Printmaking ispirate al tema dell’ospitalità e al laboratorio di “Volti a Mamre”.

Le sedie saranno acquisibili attraverso un’offerta libera, a sostegno del progetto e a beneficio dei giovani che hanno dedicato molte ore a questa attività.

Saranno inoltre esposte al pubblico, per la prima volta, le incisioni di Lamin Jatta, giovane richiedente asilo ospite del Centro di accoglienza straordinaria. Il talento di Lamin è affiorato proprio durante le attività di incisione guidate da Roberto Gianinetti per il progetto “Volti a Mamre”: all’artista vercellese è stato affidato l’accompagnamento personale per la creazione di nuove incisioni, ispirate ai paesaggi del Gambia, terra d’origine dell’autore.

 

Accedi al sito

Hai perso la Password?