Maggio in S. Cristoforo

 
 

Nel mese mariano la parrocchia di San Cristoforo, che fa parte della comunità pastorale Vercelli Centro con S. Paolo e SS. Salvatore, propone quattro giovedì di preghiera e riflessione per la famiglia, sempre alle 18, con il rosario meditato.

L’iniziativa vuole rispondere alla sollecitazione di papa Francesco che invita tutti a invocare la Madonna per la fine della pandemia. Questo il programma delle serate:

giovedì 6 maggio “La mia famiglia luogo di incontro: Maria e Giuseppe, il sì pronunciato per amore. Sposi amore per il mondo. Crescita”, con don Stefano Bedello, prevosto di Santhià;

giovedì 13, “La mia famiglia luogo di ascolto: Maria e Giuseppe, il sentire Dio che visita. Genitori e figli gioiosità per il mondo. Attesa”, con mons. Marco Arnolfo, arcivescovo di Vercelli;

giovedì 20 maggio “La mia famiglia luogo di carità: Maria e Giuseppe, l’aprirsi all’esistenza. Nonni e ammalati sale e luce per il mondo. Pazienza”, con mons. Eusebio Regis, rettore del santuario Madonna degli Infermi;

giovedì 27 “La mia famiglia il mio magnificat: Maria e Giuseppe, il canto della vita. Speranza”, con mons. Paolo Angelino, presidente generale Oftal.

Ogni sera sarà possibile depositare nel cesto una preghiera personale, che verrà offerta alla Madonna all’inizio del rosario.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: