Docenti & Pandemia

 
 

L’Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi (UCIIM) di Vercelli, presieduta dalla prof.ssa Carla Barale, dedica il primo appuntamento del programma di aggiornamento degli insegnanti per il 2021 al lavoro degli insegnanti stessi in questo tribolato tempo di pandemia. Infatti, se per lo più si insiste, certamente a ragione, sul preoccupante disagio degli studenti, cui sono stati sottratti apprendimenti e relazioni, non si è altrettanto attenti al disagio dei docenti.

Al contrario, anch’essi sono stati investiti dalla bufera della pandemia: hanno dovuto tutti rivedere il loro modo di insegnare, anche coloro che già avevano una qualche consuetudine con le tecnologie nell’insegnamento, poiché per causa di forza maggiore la didattica a distanza ha sostituito la didattica in presenza.

E’ stata una grande fatica, qualche volta unita all’improvvisazione ispirata alla buona volontà individuale non sempre sostenuta dalla competenza e complicata dall’assenza di aiuto da parte delle Istituzioni. Continua purtroppo ad essere una grande fatica, in questo momento di incertezza non solo sanitaria (quando cesserà la pandemia?) ma anche politica (quali decisioni saranno prese dai nuovi responsabili del ministero?).

Così la condizione degli insegnanti presenta spesso aspetti patologici sul piano psicologico: stanchezza, frustrazione, avvilimento professionale, perdita di motivazione, assenza di coinvolgimento, confusione, pessimismo, stress. Ad un anno di distanza dall’inizio della pandemia, la situazione non sembra migliorare e diventa difficile pensare a questo momento come occasione di rinnovamento dell’insegnamento, impulso per la trasformazione della professione insegnante nell’epoca delle tecnologie sempre in evoluzione, opportunità di recupero del ruolo sociale dell’insegnante.

Si tratta di una vera e propria sfida, che richiede energia e convinzione, atteggiamenti che appaiono sempre meno diffusi nel corpo docente. Per aiutare gli insegnanti in questo frangente, l’UCIIM si è affidata all’esperienza di suor Anna Bissi, psicologa e psicoterapeuta, chiedendole una conversazione su  Andrà tutto bene…un anno dopo. Riflessioni sul lavoro dei docenti in un anno di pandemia, tra stress e resilienza. La conversazione on line si svolgerà martedì 2 marzo, dalle ore 17 alle ore 18,15. Il link per il collegamento è meet.google.com/koz-mvog-gwu previo invio di una mail all’indirizzo: Stefania Grasso infonikonista77@gmail.com; sarà possibile anche il collegamento tramite cellulare sull’applicazione di Meet. Verrà rilasciato l’attestato di partecipazione valido ai fini dell’aggiornamento, poichè l’UCIIM è confermata dal MIUR come ente qualificato per la formazione del personale della scuola ai sensi della direttiva 170 del 2016. L’incontro intende rivolgersi anche a  tutti coloro che hanno a cuore il mondo del lavoro e della scuola, nella quale i docenti devono poter svolgere il proprio compito con piena soddisfazione per guidare i giovani nel loro percorso di crescita.

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: